UNA STORIA CHE HA DELL’INCREDIBILE!

Farina di carne e ossa, farina di sangue, pennone (penna di tacchino, gallina ecc), letame essiccato, urea, solfato di ammonio e potassio, fosfato naturale tenero, concimi minerali, cuoio, cascame di lana, il tutto sia sfuso in cumuli all’esterno che in “enormi borsoni”; e non solo . . .( 6.847 tonnellate nel 2013! )

Ecco cosa si utilizzava all’interno dell’impianto di compostaggio HERAMBIENTE S.p.A. di Ozzano dell’Emilia (BO)!